HomeComunità e NetworkingCome trovare lavoro a Dubai

Come trovare lavoro a Dubai

Dubai, il gioiello più splendente degli Emirati Arabi Uniti, vanta un’economia vivace e una miriade di opportunità di lavoro. Orientarsi nel mercato del lavoro di Dubai può tuttavia rappresentare una vera e propria sfida. Ecco perché con questa guida completa cercheremo di darti tutti gli strumenti e le informazioni necessarie ad agevolarti nel trovare lavoro a Dubai.

Gli Emirati Arabi Uniti sono costituiti da sette emirati, di cui Abu Dhabi e Dubai sono i più popolosi. Il paese ha sperimentato una rapida crescita economica negli ultimi anni, rendendolo una destinazione attraente per chi cerca lavoro. Il costo della vita è alto, ma il tenore di vita è di primissimo livello mondiale. L’inglese è la lingua degli affari negli Emirati Arabi Uniti, con solo il dieci per cento della popolazione che è di nazionalità UAE.

Ciò significa che è relativamente facile per gli stranieri integrarsi. Di conseguenza, esistono opportunità in tutto il paese, ma la maggior parte dei posti di lavoro si trovano ad Abu Dhabi e Dubai. Quando si vive e si lavora negli Emirati Arabi Uniti, è comunque molto importante rispettare le leggi e le usanze locali. Sono infatti previste sanzioni severissime per chi infrange queste leggi.

Trovare lavoro a Dubai: guida step by step

Dubai ha numerose specifiche norme sul lavoro, quindi è essenziale essere ben informati prima di lanciarsi ad occhi chiusi. La maggior parte dei lavori richiede un permesso di lavoro, solitamente sponsorizzato dal datore di lavoro. È dunque fondamentale soddisfare i requisiti legali, compresi i titoli di studio e l’esperienza lavorativa, per ottenere un permesso di lavoro che ci consente di trasferirci senza preoccupazioni.

Prima di immergerti nella ricerca di un lavoro a Dubai, è senz’altro fondamentale comprendere le dinamiche del mercato del lavoro locale. Inizia dunque identificando le industrie ed i settori che stanno registrando una crescita maggiore. La tua ricerca dovrebbe comprendere le ultime tendenze economiche, oltre ai principali notiziari e rapporti di settore. Sebbene Dubai offra diverse opportunità di lavoro, alcuni settori tendono a essere più promettenti, vediamoli assieme.

Lavoro per italiani a Dubai

La fiorente industria del turismo di Dubai significa ampie prospettive di lavoro nel settore dell’ospitalità, dei viaggi e dell’intrattenimento. In quanto centro finanziario, Dubai presenta inoltre moltissime opportunità nel settore bancario e finanziario con numerose istituzioni internazionali.

Lo skyline in rapida evoluzione di Dubai garantisce continue opportunità per ruoli nei settori delle costruzioni ed ingegneria; senza dimenticare anche l’ambito tecnologico, con una crescente domanda di professionisti IT.

Il settore sanitario è in crescita, grazie allo sviluppo di ospedali e cliniche di livello mondiale. Anche la vendita al dettaglio è un ambito piuttosto vivace a Dubai, soprattutto durante i festival dello shopping, che offrono ulteriori entusiasmanti prospettive di carriera.

Visti e pratiche burocratiche

Se hai intenzione di trovare lavoro a Dubai, avrai bisogno di un visto lavorativo. La buona notizia è che, se lavori presso un’azienda di Dubai, è abbastanza facile ottenerlo. Siccome è richiesto per l’appunto un visto lavorativo, sarà più facile recarsi a Dubai dopo che ti è già stato offerto un lavoro. Detto questo, è possibile entrare nell’emirato anche con un visto turistico per cercare lavoro in loco e poi modificare il tuo status una volta trovato un lavoro.

Durante l’elaborazione del tuo visto di lavoro, dovrai inviare la cartella clinica, le copie del passaporto, la foto, la lettera di offerta di lavoro e la domanda di visto al Dipartimento della salute e dei servizi medici. Dovrai anche sottoporti a un esame del sangue per escludere malattie gravi (al momento, gli Emirati Arabi Uniti non consentono ai portatori stranieri di tali malattie – come ad esempio la tubercolosi – di risiedere negli Emirati). Una volta superati tutti i test ti verrà rilasciata la tessera sanitaria, obbligatoria per tutti i lavoratori stranieri a Dubai.

Infine, avrai bisogno di un visto di residenza, rilasciato dalla Direzione generale della residenza e degli affari esteri di Dubai. Puoi richiederlo online oppure recarti di persona al centro AMER. È necessario compilare un modulo, fornire il passaporto, la cartella clinica, il certificato sanitario, il permesso di ingresso utilizzato, le foto del passaporto, una copia del permesso di lavoro e la ricevuta dell’elaborazione dell’istanza di permesso lavorativo.

Curriculum e lettera di presentazione

Il curriculum è la tua prima presentazione ai potenziali datori di lavoro, quindi assicurati che sia redatto in maniera impeccabile. Personalizza il tuo curriculum per i lavori specifici per i quali decidi di candidarti, sottolineando le tue competenze ed esperienze pertinenti al settore. Incorpora inoltre un riepilogo professionale che evidenzi i tuoi punti di forza e i tuoi obiettivi. Opta per un formato pulito e moderno e mantienilo abbastanza conciso.

La tua lettera di presentazione dovrebbe integrare il tuo curriculum spiegando perché sei interessato al lavoro e perché sei adatto per l’azienda. Mostra i tuoi risultati e le tue capacità e trasmetti il ​​tuo entusiasmo per quella specifica opportunità.

Se non sei sicuro del tuo curriculum o di come scrivere una lettera di presentazione, prendi in considerazione l’opzione di avvalerti di un’assistenza professionale. Assumere uno scrittore o un redattore di curriculum può aiutarti a garantire che i materiali della tua candidatura siano privi di errori e presentino le tue qualifiche in modo efficace.

Come trovare lavoro a Dubai?

A Dubai si tengono regolarmente eventi, conferenze e fiere specifici del settore. La partecipazione a questi eventi non solo ti mantiene aggiornato sulle tendenze del settore, ma offre anche preziose opportunità di networking. Partecipa a conversazioni, scambia informazioni di contatto e crea connessioni significative con potenziali datori. Nell’era digitale, i forum e le comunità online sono eccellenti risorse per il networking. Unisciti a gruppi LinkedIn, bacheche di lavoro specializzate e forum pertinenti al tuo settore. Partecipa attivamente alle discussioni, condividi le tue conoscenze e connettiti con i professionisti più affermati.

Il mercato del lavoro online di Dubai è piuttosto collaudato, con numerose piattaforme in cui i datori di lavoro pubblicano soventi offerte di lavoro. Puoi utilizzare questi portali web per cercare lavoro a seconda delle tue esigenze.

Anche le agenzie di reclutamento a Dubai sono molto esperte nell’abbinare i candidati alle più adeguate opportunità di lavoro locali. Non tutte le agenzie di reclutamento sono uguali. Ricerca e scegli un’agenzia rispettabile con una comprovata esperienza nel collocare con successo candidati in ruoli simili a quello che stai cercando. Controlla le recensioni online e chiedi consigli. Le agenzie di reclutamento possono fornire preziose indicazioni sulla preparazione ai colloqui di lavoro. Spesso hanno informazioni dettagliate su ciò che specifici datori di lavoro stanno cercando e possono conseguentemente aiutarti a personalizzare il tuo approccio.

Il colloquio per l’assunzione

Essere ben preparati per i colloqui di lavoro è fondamentale. Fai accurate ricerche preventive sull’azienda per la quale intendi lavorare. Comprenderne la cultura, i valori e gli sviluppi più recenti. Questa conoscenza ti aiuterà a personalizzare le tue risposte durante il colloquio. A Dubai, l’abbigliamento professionale è la norma nella maggior parte dei settori. Vestirsi in modo elegante, in conformità con il codice di abbigliamento dell’azienda o con gli standard del settore, è sicuramente fondamentale.

La puntualità è molto apprezzata a Dubai. Arrivare al luogo del colloquio con largo anticipo non è una scelta sbagliata. Ciò non solo dimostrerà il tuo impegno, ma ti darà anche il tempo di ricomporti poco prima del colloquio. Durante il colloquio sii educato ed entusiasta. Sorridi e stringi con fermezza la mano degli esaminatori. Mantieni un fermo contatto visivo e parla con sicurezza.

Entro il giorno successivo al colloquio sarebbe bene anche inviare un’e-mail di ringraziamento a ciascuna persona con cui hai parlato. Esprimi il tuo apprezzamento per il tempo che ti hanno dedicato e ribadisci il tuo entusiasmo per la posizione. Dopo un ragionevole periodo di attesa, di solito un paio di settimane, contatta l’esaminatore o l’agenzia di reclutamento alla quale ti eri rivolto per informarti sullo stato della tua candidatura.

Com’è lavorare a Dubai?

Come accade in Italia, i dipendenti a tempo pieno lavorano generalmente su cinque turni di otto ore ogni settimana. Tuttavia, a differenza dell’Italia, la settimana lavorativa va dalla domenica al giovedì. Venerdì e sabato sono i giorni di riposo che vengono rispettati a Dubai. L’orario di lavoro è ulteriormente ridotto durante il Ramadan. I dipendenti del settore privato hanno diritto a 30 giorni di ferie annuali dopo un anno di lavoro effettivo.

Ci sono nove giorni festivi riconosciuti negli Emirati Arabi Uniti, ma alcune di queste date cambiano ogni anno a seconda delle fasi lunari. Le festività nazionali includono: Capodanno (1 gennaio); Al Isra’a Wal Mi’raj – Giorno dell’Ascensione; Eid al-Fitr; Giornata di Arafat; Eid Al Adha – Festa del Sacrificio; Al Hijri – Capodanno islamico; Compleanno del profeta Maometto; Giorno della commemorazione; Giornata nazionale. Il numero di giorni festivi concessi dipende dal fatto che la festa islamica dell’Eid cada durante la settimana lavorativa o nel fine settimana.

Perché andare a lavorare a Dubai?

Iniziare la propria carriera al momento giusto nel posto giusto è importante per ottenere la massima crescita, dunque perché non scegliere una destinazione che ha mostrato una crescita eccezionale nel giro di pochi anni e continua a prosperare? Ci sono molte ragioni per le quali tanti espatriati amano gli Emirati Arabi, ma quando si tratta di costruire una carriera, Dubai è diventata una scelta tra le più popolari al mondo.

Che tu stia iniziando la tua carriera accademica o desideri portarla a un livello avanzato, Dubai offre ampie opportunità di studio presso istituzioni rinomate. Esistono numerosi campus nazionali e all’estero di università internazionali provenienti da Regno Unito, Australia, America e India, tra gli altri, che offrono una vasta gamma di programmi di studio e infrastrutture moderne.

Spinta da un’economia forte e diversificata, Dubai è emersa come un hub per il commercio, il turismo e la finanza, nonché un centro leader per l’innovazione e l’imprenditorialità in diversi settori. Di conseguenza, ci sono molte opportunità di lavoro in una vasta gamma di settori, tra cui tecnologia, ospitalità, sanità, edilizia e vendita al dettaglio. Dalle rinomate società internazionali come Google, Microsoft, IBM, Canon e Nestlé, alle grandi aziende con sede negli Emirati Arabi Uniti come Jumeirah Group ed EMAAR Properties, la città offre eccezionali opportunità di lavoro e stage per iniziare o far progredire la tua carriera. Con le giuste qualifiche e competenze in lingua inglese, sarai in grado di cogliere queste opportunità.

Godere di uno stile di vita entusiasmante senza preoccuparsi delle tasse: questo è il bello di Dubai. Senza complesse imposte sul patrimonio o sul reddito, potrai lavorare, risparmiare e vivere in questa città moderna sfruttando le tue competenze e capacità professionali. Ti imbatterai anche in una serie di potenziali opportunità per investire ed ottenere rendimenti sempre migliori sui tuoi risparmi.

Lavoro a Dubai: considerazioni finali

Sede di una grande comunità di espatriati provenienti da diverse parti del mondo, Dubai è un centro culturale caratterizzato da un ambiente globale diversificato. Situata al crocevia tra Europa, Asia e Africa, questa città offre prospettive uniche ed esposizione a culture diverse, rendendola un luogo ideale per studiare, lavorare e vivere. Avviare la tua carriera e lavorare in un’azienda multiculturale a Dubai sarà un’opportunità perfetta per apprendere, eccellere e far crescere il tuo profilo professionale.

Con tecnologie all’avanguardia e un’amministrazione ben gestita, Dubai ti consente di vivere l’elevato standard di vita che tutti desiderano. Conosciuta per il suo stile di vita avanzato e cosmopolita con un mix di comfort moderni e un ricco patrimonio culturale, Dubai è emersa come una delle città più vivibili al mondo, scelta ogni anno da un numero crescente di espatriati provenienti da tutto il mondo. Oltre a negozi, ristoranti, divertimenti e strutture sportive di livello mondiale, la città è anche un centro per attività all’aperto, come andare in spiaggia, safari nel deserto e sport acquatici.

Dubai è un buon posto in cui vivere con la propria famiglia perché offre bassi tassi di criminalità violenta, un’atmosfera familiare e alloggi e infrastrutture modernizzate. Rispetto ad altri paesi arabi meno modernizzati, le donne di Dubai godono degli stessi diritti costituzionali degli uomini. Il parlamento di Dubai comprende infatti anche rappresentanti femminili. Nel 2021, l’Assemblea legislativa ha raggiunto la parità tra uomini e donne eletti. Le donne hanno inoltre ogni diritto al lavoro e all’assistenza sanitaria senza alcuna discriminazione di genere.

RELATED ARTICLES

SOCIAL

5,431FansLike

UTILE PER CHI VIVE ALL'ESTERO

spot_img

I più letti

GIOCA DA TUTTO IL MONDO

spot_img

Gli ultimi articoli

Roberto

Online

  • Ciao! Sono Roberto e aiuto gli italiani all'estero. Come posso aiutarti?? 👋