HomeServizi e Risorse UtiliComprare casa in UK: tutto quello che c'è da sapere

Comprare casa in UK: tutto quello che c’è da sapere

Se hai intenzione di rimanere nel Regno Unito a lungo termine o sei sicuro di una zona particolare, comprare casa in UK può essere una soluzione fattibile. Ciò è particolarmente vero se si considerano i tassi d’interesse ipotecari ai minimi storici degli ultimi anni.

Leggi: Come trasferirsi in Inghilterra

Non ci sono restrizioni legali per gli espatriati che decidono di comprare casa in UK. Anche gli stranieri e i non residenti possono ottenere un mutuo nel Regno Unito. Tuttavia, coloro che risiedono nel Regno Unito da meno di due anni e sono senza lavoro potrebbero dover affrontare requisiti più severi.

Comprare casa in Inghilterra: costi e tasse

In generale, per i non residenti si applicano le stesse tasse sui redditi patrimoniali e correlati come per i residenti nel Regno Unito. L’imposta di bollo viene pagata alla stessa aliquota e l’imposta sulle plusvalenze verrà pagata alla stessa aliquota se la proprietà verrà venduta con profitto. Se sei un proprietario non residente nel Regno Unito, dovrai pagare le tasse sui redditi da locazione allo stesso modo dei proprietari residenti, anche se potresti ottenere un’esenzione qualora pagassi le tasse su questo tipo di reddito nel tuo paese.

C’è stata molta incertezza negli scorsi anni riguardo al mercato immobiliare del Regno Unito dopo il voto sulla Brexit del 2016, sebbene il prezzo medio delle case nel Regno Unito sia comunque rimasto abbastanza stabile e sia aggiri attualmente attorno alle 300mila sterline. I prezzi di comprare una casa a Londra sono più alti che in altre grandi città, aggirandosi attualmente su una media complessiva che sfiora le 500 mila sterline.

In genere, i costi associati all’acquisto di una casa nel Regno Unito possono essere suddivisi approssimativamente in due sezioni: costi iniziali e costi correnti.

I costi iniziali per l’acquisto di una casa in UK

Questi includono l’imposta di bollo che si applica a tutti gli acquisti immobiliari superiori a 125.000 sterline con un’aliquota compresa tra il 2 e il 12%. Se sottoscrivi un mutuo nel Regno Unito per acquistare una casa nel Regno Unito, dovrai versare un deposito per coprire i costi che di solito variano tra il 5 e il 40% del costo della proprietà. Se accendi un mutuo per acquistare la tua casa, ci sono varie commissioni associate, tra cui le spese di sistemazione, le spese di prenotazione e quelle di stima (per un totale di una paio di migliaia di sterline).


Le spese catastali vengono pagate al governo del Regno Unito allo scopo di trasferire gli atti legali della proprietà ad un nuovo proprietario. Ci sono poi i costi di trasloco ossia del trasferimento dei tuoi beni dalla tua vecchia casa nel Regno Unito. Se paghi una società di traslochi per farlo, i costi dipenderanno da quanto dovrai traslocare e dalla distanza da percorrere.

I costi correnti

I costi correnti includono i rimborsi delle rate del mutuo, la manutenzione e le eventuali riparazioni, ma se acquisti una casa di nuova costruzione o comunque una casa in buone condizioni, questi dovrebbero essere ragionevolmente bassi. Se decidi di comprare casa in UK e questa necessita di molti lavori, è sensato stabilire un budget per quanto denaro aggiuntivo sarà necessario investire in tale proprietà.

L’assicurazione sull’edificio e l’assicurazione sui contenuti della casa sono entrambe opzioni da tenere in considerazione. Dovrai poi pagare l’imposta comunale ad un’aliquota dipendente dal valore della tua proprietà, oltre alle bollette nel Regno Unito come gas, acqua ed elettricità.

Trovare case in Inghilterra

Le case in vendita nel Regno Unito sono di norma esposte presso gli agenti immobiliari e sui loro siti web, sui siti immobiliari online e negli annunci sui giornali. Puoi anche trovare proprietà in vendita alle aste immobiliari o esplorando riviste specifiche, cercando i cartelli “In vendita” all’esterno delle proprietà e contattando l’agente immobiliare con cui è stata messa in vendita la casa. Indipendentemente da come troverai l’annuncio, di solito questo fornirà i dettagli di contatto di un venditore privato o del suo agente immobiliare. La ricerca online ti aprirà la strada a molti siti Web e portali che elencano proprietà in vendita nel Regno Unito.

Gli agenti immobiliari, o semplicemente gli agenti immobiliari come sono comunemente conosciuti nel Regno Unito, sono il metodo abituale per la ricerca di una casa. Personalizzano le loro ricerche per soddisfare le tue specifiche, hanno una vasta conoscenza locale e generalmente hanno una più ampia varietà di elenchi. Possono anche organizzare visite per tuo conto, oltre a fornire assistenza nella negoziazione dei prezzi e nelle procedure di acquisto.

Il costo dell’agente immobiliare

Quando acquisti una casa nel Regno Unito tramite un agente immobiliare, è importante chiederti quali servizi dell’agente andrai a pagare. Molti agenti immobiliari del Regno Unito offrono servizi legali e di stipulazione di mutui che possono rendere il processo più rapido e meno complicato, ma puoi anche guardarti intorno per ottenere differenti competenze legate alle tue specifiche circostanze o al tuo budget. 

Le commissioni dell’agente immobiliare vengono generalmente addebitate al venditore, quindi non dovresti pagarle per i servizi generali se sei l’acquirente, anche se alcuni potrebbero addebitare servizi aggiuntivi. Controlla in anticipo per vedere quali costi potresti dover sostenere. C’è una vasta gamma di agenti immobiliari in tutto il paese tra cui scegliere. La maggior parte sono organizzazioni locali che operano in aree e regioni specifiche, quindi potrebbe essere necessario fare le tue ricerche quando si tratta di trovare quello adatto a te.

Il procedimento per comprare casa in UK

Il processo di acquisto di una casa nel Regno Unito richiede in genere dai due ai tre mesi. Prima di iniziare la ricerca di una casa, dovresti ottenere una stima delle tue finanze in modo da sapere cosa puoi permetterti, che si tratti di un mutuo o del tuo capitale. Ciò eviterà anche inutili ritardi una volta che la tua offerta è stata accettata o se hai bisogno di fare un trasloco rapido per assicurarti la tua casa ideale.

Una volta che le finanze sono a posto, puoi presentare un’offerta su una casa nel Regno Unito, che può essere fatta verbalmente o per iscritto tramite un agente immobiliare o direttamente con un venditore privato. Una volta accettata l’offerta, il venditore stipula il contratto per il trasferimento della proprietà legale. In Inghilterra, Galles e Irlanda del Nord, l’offerta non è legalmente vincolante finché non vengono “scambiati i contratti“. Tuttavia, il processo standard di acquisto di una proprietà è diverso in Scozia, dove le offerte vengono comunicate tramite un avvocato.

L’offerta

Puoi offrire un prezzo inferiore o superiore al prezzo richiesto quando fai un’offerta, e a tal scopo considera sempre da quanto tempo la proprietà è rimasta sul mercato. Le proprietà nel Regno Unito vengono spesso vendute a un prezzo inferiore a quello richiesto, ma rischi di essere battuto da un altro acquirente se la tua offerta è eccessivamente bassa.

Avrai bisogno di un avvocato per svolgere il lavoro legale relativo alla vendita. È possibile trovare avvocati e consulenti legali registrati tramite la Law Society. Le parcelle degli avvocati possono variare e molti addebitano una tariffa oraria che in genere andrà a pesare di poche migliaia di Euro. L’avvocato ti rappresenta durante tutto il processo di acquisto della casa e controlla con l’autorità locale per vedere se ci siano problemi di pianificazione che potrebbero influenzare il valore della tua futura proprietà.

La fase di stipula

Una volta finalizzata l’offerta e questa viene accettata, dovrai versare l’acconto e finalizzare il tuo mutuo. Ricorda che questa è l’ultima possibilità che hai per recedere dalla vendita prima che i contratti vengano scambiati. Il tuo creditore ipotecario ti darà sette giorni per accettare l’offerta di mutuo. Puoi annullare dopo aver firmato il mutuo, ma perderai le commissioni anticipate per i costi del mutuo.

Se non ci sono problemi, riceverai il contratto dal legale del venditore così da poter firmare e completare la vendita. Controlla i dettagli del contratto con il tuo avvocato e chiedi alcune modifiche se necessario. Una volta che sei soddisfatto del contratto, puoi firmarlo. Ciò significa che sei impegnato nella compravendita. Il contratto dovrebbe includere tutti i dettagli chiave come il prezzo e la data di completamento, nonché eventuali condizioni per la vendita.

Una volta firmati i contratti, il denaro utile a comprare casa in UK verrà trasferito dal conto del tuo avvocato o da quello del tuo fornitore di mutuo al conto dell’avvocato del venditore. È a questo punto che riceverai le chiavi della tua nuova casa. Il tuo avvocato registrerà dunque la vendita presso il Registro fondiario e pagherà per tuo conto l’eventuale imposta di bollo dovuta (queste spese vengono normalmente aggiunte alla fattura del legale).

Tipi di case in inglesi

Ci sono diversi tipi di case che puoi trovare nel Regno Unito: indipendenti, bifamiliari, con terrazza, bungalow, cottage e appartamenti. Le case unifamiliari non condividono muri con altre case e tendono ad offrire molta più privacy rispetto ad altri tipi di proprietà nel Regno Unito. Hai un sacco di spazio, la libertà di estenderla e difficilmente sarai svegliato dal tuo vicino che suona heavy metal all’una di notte.

Una casa bifamiliare è una casa collegata ad una proprietà simile da un lato ma indipendente dall’altro. Le case bifamiliari sono solitamente molto più economiche delle proprietà unifamiliari, senza sacrificare troppo spazio o privacy. Se ti piacciono le case tradizionali con soffitti alti e caminetti originali, una semi-vittoriana potrebbe essere la soluzione migliore per te. 

Una casa a schiera è una proprietà collegata ad una fila di altre case. Tendono a sembrare uguali tra loro all’esterno e hanno layout molto simili internamente. Se acquisti una casa a schiera, potresti dover scendere a compromessi sulla privacy, poiché la tua casa sarà collegata alle proprietà dei tuoi vicini su entrambi i lati. Tuttavia, non devi necessariamente scendere a compromessi sullo spazio. È possibile trovare proprietà a schiera da 4 o anche 5 posti letto con stanze distribuite su più piani. 

Un bungalow è una casa indipendente a un piano. Alcuni bungalow hanno un secondo piano costruito su un tetto spiovente. Questi sono conosciuti come bungalow abbaino. I bungalow sono comunemente associati ai pensionati che desiderano ritirarsi a vita semplice. Ma con il rapido aumento dei prezzi delle case in tutto il Regno Unito, queste piccole case stanno diventando sempre più popolari anche tra i giovani.

Le soluzioni per vivere in centro città

Se desideri i vantaggi di una proprietà indipendente ma con molto carattere e fascino, un cottage potrà fare al caso tuo. Non devi nemmeno trasferirti in campagna. Originariamente i cottage erano situati in zone rurali, ma ora puoi trovarli nelle grandi città e persino nelle città. I prezzi possono variare notevolmente. I grandi cottage ben mantenuti di solito hanno un prezzo elevato, soprattutto se si trovano in zone popolari. Se sei flessibile in termini di posizione e sei disposto a spendere soldi per ristrutturare la casa, potresti riuscire a trovare un cottage anche con un budget più limitato.

Un appartamento è uno spazio autonomo che si trova all’interno di un edificio più grande. Gli appartamenti sono ideali per single, coppie o piccole famiglie perché tendono ad essere molto più economici delle case nella stessa zona. Se desideri vivere in città o stai cercando di acquistare una casa in una posizione competitiva con un budget limitato, un appartamento potrebbe essere l’ideale.

Comprare una casa a Londra

Londra è una delle città metropolitane significative. Con più di 8 milioni di residenti, Londra attrae molte persone che investono nell’edilizia abitativa. Anche se il prezzo medio delle case in questa città è leggermente più alto rispetto al resto delle città del Regno Unito, le persone sono molto interessate ad acquistare una casa a Londra. 

Decidere il poste dove acquistare casa a Londra è un compito piuttosto complicato. Alcuni fattori come il tempo necessario per recarsi al lavoro o a scuola dovrebbero essere considerati al momento dell’acquisto di un immobile. Ma, con i fantastici servizi di trasporto pubblico, viaggiare da un luogo all’altro di Londra non è così complicato come sembra. Per scegliere una posizione migliore in base al budget e ad altre specifiche, è bene distinguere tra le varie zone di: Londra centrale; Londra sud; Londra nord; Londra ovest; Londra est.

Se vuoi essere vicino al centro del mondo, il centro di Londra può essere la soluzione migliore, ciò chiaramente se il tuo budget lo consente. Scegliere di acquistare un appartamento nel centro di Londra e vivere nel cuore della città sarà una svolta nella tua vita. Se acquisti una proprietà nel centro di Londra, puoi tra l’altro aspettarti di ottenere un buon ritorno sul tuo investimento in futuro. Knightsbridge e Belgravia sono due luoghi esclusivi in ​​questa parte della più grande metropoli britannica. 

RELATED ARTICLES

SOCIAL

5,431FansLike

UTILE PER CHI VIVE ALL'ESTERO

spot_img

I più letti

GIOCA DA TUTTO IL MONDO

spot_img

Gli ultimi articoli

Roberto

Online

  • Ciao! Sono Roberto e aiuto gli italiani all'estero. Come posso aiutarti?? 👋