HomeVita e Lavoro all'EsteroDove trasferirsi in Europa: i paesi dove si vive meglio

Dove trasferirsi in Europa: i paesi dove si vive meglio

Trasferirsi in Europa è da sempre un’idea ambita per gli espatriati di tutto il mondo, e ciò è dovuto non solo agli infiniti spunti culturali e storici, ma anche e soprattutto all’elevato standard di vita. Ci sono una grande varietà di luoghi offerti agli espatriati che vogliono trasferirsi in Europa, con opportunità di esplorare splendidi paesaggi, una ricca eredità storica, e culture millenarie molto diverse tra loro. Con il contributo di oggi andremo a capire dove si vive meglio in Europa se si vuole espatriare.

Miglior posto dove trasferirsi in Europa: la Spagna

Nel 2024, la Spagna si è classificata come il miglior paese per trasferirsi in Europa oltre che il secondo al mondo in assoluto secondo la community di Expat Insider. L’alta qualità della vita, le prospettive di carriera e la popolazione locale amichevole attraggono ogni anno molti espatriati nella penisola iberica. La maggior parte degli intervistati ha notato che il Paese riesce a mantenere un ideale equilibrio tra lavoro e vita privata, con altresì numerose opportunità di praticare sport e godersi la vita notturna. I residenti apprezzano particolarmente il clima locale caratterizzato dalle giornate soleggiate e dagli inverni miti.

Se sei in Spagna puoi dimenticare tutti gli stress del tuo attuale sistema sanitario. La Spagna fornisce una copertura sanitaria universale, il che la rende uno dei migliori sistemi al mondo. Anche gli espatriati che vivono, lavorano o vanno in pensione in Spagna possono godere di una copertura sanitaria completa grazie alla tassazione dei salari alla fonte. Dimentica franchigie e ticket: come parte di una vera copertura universale, non esistono.

Gli amanti dell’arte, della storia e della cultura troveranno la bellezza dietro ogni angolo. Visita Valencia e visita la Città delle Arti e delle Scienze, un complesso architettonico che comprende un teatro IMAX, un planetario, un museo della scienza interattivo, un teatro dell’opera e un centro per le arti dello spettacolo. Fai un viaggio a Granada per goderti la maestosità e la storia dell’Alhambra. Questo complesso medievale comprende palazzi, giardini di clausura ed una sala del trono moresco. Preferisci trascorrere un po’ di tempo all’aria aperta? Le Isole Baleari vantano bellissime spiagge e coste panoramiche. 

Paesi dove si vive meglio: il Portogallo

Per qualità della vita, il Portogallo è addirittura al settimo posto a livello mondiale. Alcuni dei vantaggi del paese includono il clima, il tempo e la qualità dell’aria. Il Paese si comporta molto peggio per quanto riguarda la burocrazia locale, con oltre la metà degli espatriati che incontra difficoltà nel gestire le proprie pratiche. Il Paese ottiene risultati un po’ peggiori nella sottocategoria delle prospettive di carriera: più di uno su tre è insoddisfatto del mercato del lavoro locale.

Scopri il nostro articolo : vivere in Portogallo

Tuttavia, se da un lato è vero che il Portogallo si comporta male in termini di retribuzione equa sul posto di lavoro, la grande maggioranza degli intervistati concorda sul fatto che il proprio reddito familiare sia più che sufficiente per condurre una vita confortevole. La facilità di ambientarsi è un altro dei principali punti di forza per gli espatriati del Portogallo. Oltre tre quarti si sente a casa e benvenuto nel Paese.

La capitale, Lisbona, con una popolazione di circa 550.000 abitanti, potrebbe essere la scelta giusta per te se sei un fan delle ampie spiagge sabbiose e dell’architettura neoclassica. Oppure potrebbe essere favorevole una città più piccola, come Porto, che si trova nel nord del Portogallo. Questo è l’ideale anche per chi ama la storia, con il centro classificato come patrimonio mondiale dell’UNESCO.

Trasferirsi in Europa per lavoro: la Germania

Un paese in Europa che rappresenta un’ottima opzione per gli espatriati è sicuramente la Germania. Ha una fantastica infrastruttura di trasporto che consente viaggi facili, paesaggi perfetti da esplorare e cibo meraviglioso. in Germania si sperimenta un clima moderato che può variare a seconda delle regioni. Le parti settentrionali del paese hanno temperature più miti, mentre il sud-ovest ha le temperature più calde nei mesi estivi.

Ci sono molte opportunità di lavoro offerte agli espatriati che desiderano trasferirsi in Germania. Se vuoi lavorare in Germania, cogli questa come un’opportunità per rispolverare le tue capacità di colloquio ed assicurati che il tuo CV sia aggiornato. Alcune delle principali industrie del Paese sono: Tecnologia; Ingegneria; Formazione scolastica; Edilizia e costruzioni; Automobile.

Se cerchi un posto dove vivere in Germania, i costi dell’alloggio dovrebbero essere una considerazione importante da tenere a mente. A Berlino per un appartamento ammobiliato con una camera da letto si può pagare in media più di 1500 Euro, ed a Monaco il prezzo è ancora più alto, arrivando a sfiorare i 2000.

Trasferirsi in Europa per motivi economici: la Svizzera

La Svizzera è famosa per i suoi splendidi laghi, le bellissime montagne e lo stile di vita tranquillo, ideale per tutte quelle persone che desiderano un ritmo di vita più lento mentre si è circondati dalla natura.

Il sistema sanitario del paese è universale e la copertura assicurativa sanitaria di base con uno degli assicuratori privati ​​senza scopo di lucro della Svizzera è un requisito fondamentale per cittadini e residenti.

Con questa assicurazione alcuni dei servizi sanitari a cui puoi accedere sono: il ricovero ospedaliero (deve trattarsi di una struttura autorizzata dal Cantone in cui risiedi); le consultazioni del medico di famiglia (anche in questo caso devono avvenire nel cantone in cui vivi, tranne in caso di emergenza); l’assistenza alla maternità; i farmaci.

I benefici economici tipici della Svizzera provengono dal settore dei servizi, trainato dai servizi finanziari, e da un’industria manifatturiera specializzata nella produzione ad alta tecnologia basata su conoscenze settoriali avanzate. I servizi contribuiscono ampiamente alla crescita economica del Paese, e ciò influenza senz’altro settori quali quello bancario, assicurativo e turistico.

Le località che potrebbero attrarre gli espatriati in Svizzera vanno da Lucerna, una città storica situata sul Lago dei Quattro Cantoni nella Svizzera centrale, ai centri più frequentati come Zurigo o Basilea per coloro che preferiscono l’eccitazione della vita cittadina. Ci sono molte attività da praticare in Svizzera, dagli sport acquatici da praticare sui numerosi laghi nelle calde estati, agli sport invernali come lo sci e lo snowboard che sono popolari nei mesi invernali. Tali caratteristiche rendono la Svizzera uno dei migliori paesi nei quali trasferirsi. Scopri com’è vivere in Svizzera nel nostro articolo dedicato.

Per gli amanti della natura: l’Islanda

Vivere in Islanda può essere un’esperienza unica e gratificante. L‘Islanda è nota per le sue bellezze naturali, le attività all’aria aperta e la vivace cultura. Il paese offre un’elevata qualità della vita con eccellenti servizi sanitari, educativi e sociali. La popolazione è piccola e unita, si connette facilmente con le persone e costruisce relazioni forti. Tuttavia, il costo della vita in Islanda è relativamente alto, soprattutto per i beni importati, il che rende difficile la gestione delle finanze. 

Il tempo islandese può rivelarsi rigido ed imprevedibile, soprattutto durante l’inverno. Nonostante queste sfide, la cultura unica dell’Islanda, le persone amichevoli e i paesaggi meravigliosi lo rendono un luogo desiderabile in cui vivere per moltissime persone. L’Islanda ha un tasso di criminalità estremamente basso, con crimini violenti praticamente inesistenti. La polizia islandese non porta armi da fuoco ed il paese è costantemente in cima al Global Peace Index dell’IEP. I bambini giocano fuori senza sorveglianza fin dalla tenera età, spesso tornando solo ad orario di cena.

Ovunque tu sia in Islanda, non sarai troppo lontano dal mare o dalle montagne. A soli venti minuti di auto dal centro di Reykjavík, puoi trovare tempo per un’escursione in montagna o una passeggiata lungo la spiaggia atlantica. Ci sono innumerevoli opportunità turistiche con un’ampia varietà di sentieri escursionistici e piste ciclabili, passeggiate a cavallo, campi da golf e persino surf. L’Islanda è una realtà che ti permette di lasciare l’ufficio a fine giornata e di uscire, soprattutto durante le lunghe notti estive, per goderti la vita nelle sue forme più essenziali.

RELATED ARTICLES

SOCIAL

5,431FansLike

UTILE PER CHI VIVE ALL'ESTERO

spot_img

I più letti

GIOCA DA TUTTO IL MONDO

spot_img

Gli ultimi articoli

Roberto

Online

  • Ciao! Sono Roberto e aiuto gli italiani all'estero. Come posso aiutarti?? 👋