mercoledì, Febbraio 28, 2024
HomeDocumentazione & BurocraziaSettled status: cos'è?

Settled status: cos’è?

Se provieni dall’UE, dalla Svizzera, dalla Norvegia, dall’Islanda o dal Liechtenstein, tu e la tua famiglia potreste voler presentare domanda per l’EU Settlement Scheme, il quale consente di continuare a vivere nel Regno Unito dopo la Brexit, previo ottenimento del cd. Settled Status.

La scadenza per la maggior parte delle persone per presentare domanda l’EU Settlement Scheme era quella del 30 giugno 2021. Questa scadenza comunque non si applica alla richiesta di Settled Status se hai già lo status di “pre-settled“.

Pre-settled status cosa significa

Il Pre-settled status è uno stato giuridico proprio degli immigrati che viene concesso ai sensi dello EU Settlement Scheme (EUSS) ai cittadini europei (vale a dire i cittadini UE, SEE o svizzeri) e ai loro familiari che in passato non hanno vissuto nel Regno Unito in modo continuativo per un periodo di almeno cinque anni (i quali viceversa sarebbero già “Settled”).

È dunque uno stato personale che consente a tali individui di maturare i requisiti necessari ad ottenere il Settled status.

Per ottenere il Pre-settled status, una persona deve dimostrare che il proprio soggiorno nel
Regno Unito soddisfa due condizioni:

1. La residenza in UK è iniziata prima delle ore 23:00 del 31 dicembre 2020 (la fine del periodo di transizione previsto dalla Brexit);

2. comprovare di aver soggiornato nel Regno Unito negli ultimi sei mesi.

Se hai già lo stato di pre-settled, di solito puoi richiedere lo stato Settled dopo aver vissuto nel Regno Unito per 5 anni consecutivi. La richiesta è gratuita. Dovrai presentare una domanda per passare dallo Status Pre-settled allo Status Settled.

Lo status di residente (Settled) ti dà la prova che hai il diritto di vivere nel Regno Unito in modo permanente. Successivamente puoi richiedere anche la cittadinanza britannica dopo aver goduto del “settled status” per 12 mesi.

Domanda per Settled Status presentata in ritardo

In alcuni casi è ancora possibile presentare domanda anche dopo il 30 giugno 2021. Ad esempio, se ti unisci ad un familiare che viveva nel Regno Unito prima del 31 dicembre 2020, a condizione che: fossi un suo familiare alla data del 31 dicembre 2020 (dunque non vale per i figli nati o adottati dopo tale data); il rapporto di parentela esiste ancora al momento della presentazione della domanda.

Puoi comunque presentare domanda se sei idoneo dimostrando però dei “motivi ragionevoli” per i quali non hai potuto presentare domanda entro la scadenza prevista. È necessario fornire prova dei propri motivi ragionevoli, e che essi coprano l’intero periodo trascorso dalla scadenza del termine.

Se non hai ancora presentato domanda per l’ EU Settlement Scheme i tuoi diritti nel Regno Unito (lavorare, servizi, assistenza) non sono protetti come per gli altri cittadini inglesi, a meno che tu non abbia presentato domanda all’EU Settlement Scheme e ricevuto già un “certificato di richiesta”.

Una volta che hai presentato domanda e ricevuto il certificato di richiesta per l’ EU Settlement Scheme, i tuoi diritti di residente saranno a quel punto garantiti. Questa protezione durerà finché non riceverai una decisione definitiva sulla tua domanda di Settled Status.

Puoi esibire il certificato di richiesta per esercitare i tuoi diritti nel Regno Unito, ad esempio il diritto di lavorare, affittare un appartamento, richiedere benefici ed utilizzare i servizi del NHS (sistema sanitario nazionale). Puoi visualizzare il tuo certificato on-line, e ne riceverai anche una copia via e-mail.

RELATED ARTICLES

SOCIAL

4,729FansLike

UTILE PER CHI VIVE ALL'ESTERO

spot_img

I più letti

GIOCA DA TUTTO IL MONDO

spot_img

Gli ultimi articoli

TUTTE LE CATEGORIE

Il tuo Assistenze Personale

close
send